Tanti gli appuntamenti in programma a Tivoli in occasione della settantesima edizione della “Sagra del pizzuttello” e di “Settembre Tiburtino 2018”, tra musica jazz, arte contemporanea, archeologia, escursioni, mercatini e degustazioni dei prodotti del territorio.

Programma delle manifestazioni della Sagra del pizzutello.

Domenica 9 settembre:
Ex chiesa di San Nicola, ore 10, apertura della Saga con il convengo “Terra sapiens: la sagra del pizzuttello di Tivoli come geografia di relazioni”.
Relazione dell’antropologa Lucia Galasso e di Tonino Del Priore e Bruna Grossi, coltivatori storici del pizzutello di Tivoli. Interverranno, inoltre, agronomi, paesaggisti e rappresentanti di “Slow Food”.
Apertura della mostra di fotografie e attrezzi agricoli dedicati alla coltivazione del pizzutello.
Attività ludico-didattiche per avvicinare i bambini al mondo dell’agricoltura.
Rione Colle, ore 13, pranzo contadino con intrattenimento musicale
(prenotazioni presso CTS Tivoli, tel. 0774.311608).
Via degli orti, ore 16 e 30, percorsi guidati tra gli orti storici e le vigne dove si consumerà una merenda contadina (prenotazioni presso CTS Tivoli, tel. 0774.311608).

Mercoledì 12 settembre:
Piazza palatina – Sala Ettore Roesler Franza, ore 16 e 30, apertura della mostra “Riflessi…tra le righe” di Antonio Ruta Amodio.
L’esposizione si protrarrà fino al 16 settembre con il seguente orario: 11.00 – 13.00 / 16.30 – 19.30.

Sabato 15 settembre:
Scuderie estensi, ore 10, XIV mostra filatelica e del collezionismo vario, a cura del collezionista Sergio Mormille con dedica speciale alla 70a Sagra del Pizzutello, con 70 folder filatelici contenenti doppia cartolina a tema e obliterazione del “15 settembre 2018 – 00019 Tivoli Filatelico”
Esposizione del libro di Bruna Grossi “Come coltivare il pizzutello di Tivoli” in edizione limitata.
IX mostra “Arte & pittura” a cura di Mario Garaffo (vetrina speciale Pinocchio e il Pizzutello ed elaborati a tempera e olio dagli acquerelli di Ettore Roesler Franz).

Santuario di Ercole vincitore, tripartito, ore 16 ingresso libero, “Le vigne del cardinale: il pizzutello nel paesaggio, sulla tavola e nelle tradizioni tiburtine”, a cura dell’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, con il patrocinio del Comune di Tivoli e con la collaborazione dell’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio e dell’Associazione Agraria Cooperativa tra Proprietari e Utlisti di Orti Irrigui in Tivoli.
Saluti istituzionali: direttore di Villa Adriana e Villa d’Este Andrea Bruciati, sindaco di Tivoli Giuseppe Proietti, dirigente Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio Claudio Di Giovannantonio.
Interverranno con relazioni sul valore paesaggistico e storico-culturale della tradizione e della qualità del pizzutello tiburtino e sulla valenza simbolica della viticoltura nella storia del- l’uomo Paolo Picchi, presidente Sezione Lams Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, Franco Sciarretta, consigliere della Società Tiburtina di Storia e d’Arte, Matteo Barra e Brana Grossi, Associazione Agraria Cooperativa tra Proprietari e Utilisti di Orti Irrigui in Tivoli, Micaela Angle, Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, Mauro Gaudino, tecnico del marketing agro-alimentare e turistico. Modera e conduce Sergio Del Ferro, Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este.
In conclusione ai temi presentati seguirà una passeggiata attraverso il triportico, la Sala Grande del Santuario (dove si presenterà un’esposizione di materiali archeologici sulla rappre- sentazione della vite nel mondo classico a cura di Lucilla D’Alessandro, Barbara Caponera e Patrizia Cocchieri, Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este), il Teatro e la ex vigna di pizzutello dei Votani. La manifestazione si chiuderà presso gli Horti Estensi di Villa d’Este con un assaggio del pizzutello del Cardinale Ippolito.

Rione Colle, ore 17: Mercato dell’artigianato e del commercio, attività e giochi per avvicinare i bambini al mondo dell’agricoltura, del pizzutello e dell’artigianato.
Esperienza di vinificazione presso una cantina del Rione Colle in Via Campitelli n. 16.
Rione Colle, ore 20 e 30: degustazione di prodotti del territorio con intrattenimento musicale, presso le Cantine del Rione con la collaborazione di ristoratori locali.

Domenica 16 settembre: piazza Plebiscito, ore 9 e 30, apertura dell’archeomercato della terra ed esposizione delle uve con i produttori Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene e dell’Associazione Orti Irrigui Tivoli.
“Il sapere fare”, dimostrazione della preparazione del pane a lievito madre con farine di grani antichi e del territorio tiburtino.
Da piazza Domenico Tani a Rione Colle, ore 10, associazione “Erba voglio”, mercato dell’artigianato, dell’agricoltura e del commercio.
Piazza Plebiscito, ore 10 e 30, benedizione delle uve e distribuzione gratuita alla cittadinanza.
Esibizione delle tamburellare tiburtine e ballo della pupazza, simbolo della donna contadina nell’Italia centrale.
Rione Colle, ore 13, pranzo contadino con intrattenimento musicale, pizza cotta nel forno sociale.
Via degli Orti, ore 15 e 30, percorsi guidati tra gli orti storici con partenza da Piazza Domenico Tani.
Scuderie Estensi, ore 17 e 30, “Note e tralci”, spettacolo di musica leggera a cura di Mario Garaffo cover Gianni Morandi.

Settembre Tiburtino 2018, eventi in programma:

Venerdì 14 settembre: “Sotto le stelle di Rocca Bruna”, area archeologica di villa Adriana, ore 10, serata osservata con conferenza, ingresso a pagamento con biglietto dedicato fino ad esaurimento posti. Osservazione e conferenza a cura di Maurizio Chirri.

Sabato 15 e domenica 16 settembre: “Volo nel meraviglioso orrido 2018” ponte Gregoriano dalle ore 14 alle ore 22. Discesa guidata degli spettatori su teleferica da ponte Gregoriano lungo il corso dell’antica cascata di Tivoli con l’ausilio dell’Ads “Gruppo speleologico monte Kailash”.

Da giovedì 27 a domenica 30 settembre: “Fly me to the moon”, locali annessi alla chiesa Sacro cuore di Gesù dalle ore 17 e 30 alle 20, spettacolo con Terry e Jimmy ed altre iniziative dedicate al volo aeronautico attraverso le esperienze del Comandante Pilota Massimo Formisano, alla vela, alle esperienze sportive degli anni ’70 del Pilota tiburtino Giuanluigi Picchi, con la presentazione del romanzo “Cheope” dello scrittore tiburtino Luigi Brasi e letture di poesie tratte dalle opere di Paolo Paolacci.

Domenica 7 ottobre:
“Il percorso sull’acqua”, discesa su corda in prima assoluta della grande cascata di Tivoli.
Grande cascata di Tivoli ore 10, raduno in campo base e discesa del primo salto, 80 mt circa, ore 11 e 30 tratto orizzontale, trasferimento sul ciglio del secondo salto, ore 13 discesa del secondo salto, 30 mt circa.

“Auto e vestiti d’epoca 2018”: anfiteatro di Bleso, ore 10 e 30.