Riparte a settembre “Archeologia in Comune”, un programma di visite guidate gratuite di aree archeologiche e monumenti altrimenti chiusi o aperti solo su richiesta condotte dai funzionari della Sovrintendenza di Roma per cittadini e turisti.
In programma, dal 7 settembre fino al 14 dicembre, visite che spaziano dai monumenti della Roma di età regia e repubblicana a quelli di piena età imperiale.
L’iniziativa intende diffondere la conoscenza della città attraverso l’esperienza di coloro che operano direttamente sul territorio, integrando le informazioni scientifiche con il racconto degli interventi di manutenzione, restauro, gestione e valorizzazione dei beni culturali e svelando gli aspetti meno noti e divertenti della storia dei monumenti e dei siti visitati.

Di seguito il programma per il mese di settembre.

7 settembre: passeggiata nell’Isola Tiberina, ore 15.00
8 settembre: il Ninfeo degli Annibaldi, ore 14.30
12 settembre: Trofei di Mario, ore 15.00
22 settembre: Porta Maggiore e sepolcro di Eurisace, ore 11.00
25 settembre: Circo Massimo, ore 14.30
26 settembre: colombario di Pomponio Hylas, ore 15.00
27 settembre: monte Testaccio, ore 15.00

La prenotazione è obbligatoria a partire da sette giorni prima della data dell’evento allo 060608.