Sono iniziati al cimitero di Tivoli i lavori di manutenzione straordinaria disposti dall’amministrazione comunale. Oggi sono stati avviati gli interventi di messa in sicurezza che comprendono l’abbattimento di 13 degli oltre 300 cipressi che si trovano nel cimitero. La perizia effettuata da un agronomo professionista incaricato dal Comune di Tivoli ha evidenziato che i 13 alberi sono pericolanti e pericolosi per la pubblica incolumità.

“Concluse le attività sugli alberi, Asa Tivoli spa avvierà un intervento di manutenzione straordinaria per il diserbo dell’intera area cimiteriale: le attività ordinarie programmate e realizzate fino ad ora, a causa della stagione particolarmente piovosa che ha provocato una inusuale ricrescita dell’erba, non sono state sufficienti a eliminare le essenze in eccesso. Sono inoltre in fase di completamento le attività di progettazione – fanno sapere dal Comune – che consentiranno di avviare a breve i lavori, già finanziati, per le opere di urbanizzazione nella parte alta del cimitero e a seguire sarà avviato anche il cantiere per la realizzazione di altri 350 loculi”.

gioco d'azzardo dipendenza