Almeno cinque computer portatili rotti, i distributori automatici di snack manomessi e anche un buco in una parete per riuscire ad entrare in una stanza chiusa. E’ l’effetto di un raid vandalico che ha colpito la scuola elementare Rodari di via Collodi, a Tivoli Terme. E’ successo durante una delle notti dell’ultimo week end. Fatto sta che l’allarme è scattato ieri mattina, alla riapertura degli uffici. Sul fatto indagano gli investigatori del commissariato di Tivoli. RedCro

gioco d'azzardo dipendenza