Questa volta niente inquadratura stile selfie ma occhi puntati sul campo nomadi di Albuccione dove dopo il primo sgombero da parte della polizia, la Asl in questi minuti sta operando la bonifica. Il regista è il vicesindaco Davide Russo, avvezzo all’uso della tecnologia e delle riprese video. Il precedente, altro sgombero dei nomadi dalla zona industriale, che ha causato un botta e risposta al vetriolo (via telecamera) con l’oppositrice leghista Giovanna Ammaturo. “Alle ore 8 di questa mattina è partita l’operazione di bonifica e messa in sicurezza, da parte dell’Asl Roma5, all’interno dell’insediamento abusivo dei nomadi nella zona Albuccione. Come vedrete, è stato effettuato il primo sgombero grazie all’intervento della Polizia di Stato. Dopo mesi di tavoli tecnici, questa amministrazione comunale da’ un segnale concreto alla città e agli abitanti dell’Albuccione. È un primo passo. Un ringraziamento al commissario straordinario dell’Asl Roma5 dott. Quintavalle, alla Polizia locale, alla Polizia di Stato, ai servizi sociali che si sono occupati della tutela dei minori e a tutti gli operatori dell’Asl. Sto seguendo i lavori sul posto”. Così scrive il cinque stelle a margine del video, promettendo un aggiornamento ogni trenta minuti. Dopo un anno, “un primo passo”.

gioco d'azzardo dipendenza