Viaggiano con il vento in poppa i Facsimile, giovane duo musicale mentanese formato da Lorenzo Moscatelli e Simone Volpi. Una band, inizialmente composta anche da Alessio Mieli che al momento sta seguendo progetti solisti, che ripropone in maniera scanzonata cover ironiche di famosi tormentoni. Dopo Gabbani, Gazzè e Lo Stato Sociale, la prossima “vittima” sarà Alvaro Soler con la sua La Cintura che diventerà L’arsura. “Questa cover – spiega Simone Volpi- molto leggera a differenza del nostro precedente brano Una vita in Brianza che, seppur sempre leggero, trattava il tema della disoccupazione giovanile. Con il nuovo brano, invece, parleremo del caldo estivo”.

Al centro del nuovo video che verrà caricato su you tube ci sarà il litorale romano dove i ragazzi gireranno a partire da luglio. Intanto il prossimo 21 giugno, con la partecipazione alla Festa della musica a Mentana, si chiuderà il Lasciatece canta tour, il primo mini tour della band che ha toccato diversi locali e feste della zona. “I fan ci seguono e aumentano- sorride Lorenzo Moscatelli- in fondo il nostro messaggio e semplice, noi diciamo lasciateci cantare e noi lo facciamo”. La bussola, quindi, dei Facsimile rimane sempre quella vena scherzosa e ironica con cui riescono a divertire il pubblico che sta aumentando. Un momento scanzonato e divertente da passare in compagnia dei due ragazzi.
Vincenzo Perrone

gioco d'azzardo dipendenza