Dall’atletica al nuoto, passando per il tennis, l’hockey e il calcio: gli impianti sportivi della Capitale parti e tanti eventi in occasione della Notte Bianca dello Sport, che dopo il successo della prima edizione 2017, torna a Roma sabato 23 giugno. Un appuntamento imperdibile non solo per gli appassionati di sport ma anche per tutti coloro che vogliono trascorre una serata in compagnia e all’insegna del divertimento. Sarà prevista una serata in cui i vari impianti che hanno aderito all’iniziativa resteranno aperti al pubblico mettendo gratuitamente a disposizione gli spazi e organizzando tornei, attività sportive, ludiche e intrattenimento per bambini.

“La Notte Bianca dello Sport rappresenta un’opportunità per i territori per ricreare quel senso di comunità e appartenenza spesso dimenticato e diffondere l’importanza dello sport di base – commenta il presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito – Approfittare dell’apertura fino a tarda notte degli impianti, messi a disposizione gratuitamente dai concessionari, diventa una possibilità per tutta la famiglia, per gruppi di amici, per appassionati e cultori del benessere di vivere un’esperienza diversa da non farsi scappare. Iniziative come questa hanno il merito di coniugare tanti aspetti che incidono sulla vita delle persone: sport, sociale, divertimento e tempo libero. E facendo leva su queste componenti vogliamo offrire ai cittadini occasioni sempre più frequenti da condividere insieme”.
Virginia Gigliotti