Verrà inaugurato il 27 giugno il coordinamento di Forza Italia “Altero Matteoli” in via Amendola, 8. Ai nastri di partenza il consigliere comunale e coordinatore del partito Giancarlo Coltella che ha deciso di fare le cose in grande invitando i big del partito nella città garibaldina. Dovrebbero presiedere all’evento il senatore Maurizio Gasparri, il deputato di zona Sestinio Giacomoni, l’ex senatore Francesco Aracri, l’europarlamentare Alessandra Mussolini e alcuni consiglieri regionali. Al di là della valenza politica dell’evento non può non essere notato che, appena due civici prima, è presente un’ulteriore sede di Forza Italia fondata dall’altra consigliera comunale azzurra Arianna Plebani. “Io sono il coordinatore comunale- commenta Coltella sulla vicenda- ma non pongo veti a nessuno. Non so se il senatore Claudio Fazzone (referente politico di Arianna Plebani ndr) fosse a conoscenza del fatto che a Mentana c’è un coordinatore. Penso anche che il vice coordinatore regionale Giuseppe Agostara sta creando molto disappunto in zona”. Un progetto quello che vuole lanciare Coltella di aggregazione delle forze di centrodestra con un occhio alle civiche del territorio non allineate al progetto di Benedetti che sta governando Mentana in questo momento. Tra gli interlocutori privilegiati del coordinatore forzista c’è la lista Nomentum di Fiorella Di Natale, ex Udc e che nel 2016 ha sostenuto la candidatura a sindaco di Maria Rendini sempre con la lista Nomentum, che sta lavorando sul territorio con numerose iniziative culturali come il Palio di San Nicola di pochi giorni fa. “Sono per un centrodestra unito- rilancia ancora Coltella- e il mio obiettivo è aggregare e non disgregare il partito e il centrodestra. Siamo aperti anche alle civiche e a tutte le forze politiche di buon senso”.
Vincenzo Perrone