Temperature in aumento e nuovi eventi per la Città dell’Arte che domani ha in serbo una serie di soprese per gli amanti della cultura a 360 gradi. Si parte la mattina presto, alle ore 10, in piazza Garibaldi con la tradizionale cerimonia commemorativa dedicata al 74° anniversario del bombardamento della Città. In programma la deposizione della corona nel monumento intitolato alle vittime e quella in memoria dei civili caduti nel bombardamento. Break musicale alle 11.30 con l’apertura del cortile interno della Rocca Pia e l’esibizione dell’ Orchestra Filarmonica di Tivoli, diretta da Francesco Romanzi. In programma musiche di Bizet, Rodrigo, Frisina, Jenkins, Piazzolla, Piovani, Williams e Moricone. L’ingresso è libero. Nel pomeriggio ultimo appuntamento con “Seminar Libri”, la manifestazione giunta all’edizione numero quattro, promossa dalla Libera Università Igino Giordani che chiude la kermesse 2018 con “Il giro delle Sette chiese”, un evento interamente incentrato sulla figura di San Filippo Neri, chiamato anche “Santo della gioia” e “Giullare di dio”. Nella cappella del Seminario, dove si trova una pala d’altare a lui dedicata, ci sarà un momento di approfondimento, patrocinato dalla Curia Vescovile, a cui di Ilaria Morini con mostra fotografica del Circolo Fotografico Fuorifuoco, mentre la sette note porteranno la firma di Giannantonio Ippolito. Orario di inizio previsto per le 17.30.