“Riqualificare aree urbane attraverso la realizzazione di un intervento di piantumazione di essenze arboree autoctone”. Questo l’obiettivo del Comune che ha intenzione di farlo attraverso una convenzione con AzzeroCO2, società costituita da Legambiente e Kyoto Club. L’amministrazione si impegna a riservare in via esclusiva le aree individuate e ritenute idonee per un anno, mentre nel caso in cui la società non riuscisse ad individuare lo sponsor e a realizzare l’intervento riconoscerebbe comunque al Comune un rimborso spese di 500 euro per la prenotazione dell’area. “Una proposta vantaggiosa per l’amministrazione comunale – spiega il provvedimento – che resta disponibile ad convenzioni proposte da parte di società che ne evidenzino utilità e convenienza”. RedCro

gioco d'azzardo dipendenza