Dopo il successo delle precedenti otto edizioni ritorna “Una nave di libri per Barcellona”, una micro crociera letteraria organizzata dal mensile “Leggere: tutti” in collaborazione con Grimaldi Lines.
La nave Cruise Barcelona, per l’occasione Nave dei libri, salperà il 21 aprile da Civitavecchia e si dirigerà a Barcellona facendo tappa a Porto Torres. L’arrivo nella città catalana è previsto per il 22 aprile, vigilia della festa di San Giorgio, proclamata dall’Unesco giornata mondiale del libro.
Il 23 aprile è infatti data simbolica in cui ricorre l’anniversario di morte degli scrittori Miguel de Cervantes e William Shakespeare. Per l’occasione Barcellona si riempie di rose, libri, poeti e scrittori coinvolti in centinaia di eventi culturali che animano l’intera città ed è usanza che gli uomini regalino una rosa alle donne e ne siano contraccambiati con un libro.

“L’idea dei Catalani – sottolinea Sergio Auricchio, ideatore della Nave dei libri – di associare la Rosa, simbolo dell’amore, al Libro, simbolo della cultura, è di grande impatto emotivo”. Ma anche il viaggio sarà un evento: “Sulla Nave – aggiunge il nuovo direttore di “Leggere:tutti” Carlo Ottaviano – saliranno scrittori, poeti, attori, cantanti e musicisti dando vita a numerosi eventi sia all’andata che al ritorno e le ore di navigazione voleranno via”. 
Nonostante il programma della Nave dei libri sia ancora in fase di definizione è possibile stilare già la lista dei nomi di molti autori che hanno accettato con entusiasmo l’invito a bordo: tra questi l’autrice Cristina Caboni, con l’ultimo romanzo La rilegatrice di storie perdute (Garzanti); lo scrittore e politico Mario Capanna con Noi tutti (Garzanti); Claudio Damiani, una delle voci più significative della poesia italiana contemporanea, che presenterà Cieli Celesti (Fazi) e Heroes y otros poema (Pee-Texps); Renato Ferrari con Quota 80 (Fondazione Argentina Altobelli); il giornalista e scrittore Roberto Ippolito con Eurosprechi (Chiarelettere); lo scrittore e viaggiatore per gli oceani Simone Perotti con il suo Atlante delle isole del Mediterraneo (Bompiani); Irma Kurti, autrice albanese con In assenza di parole (Kimerik), Massimo Lugli, giornalista e scrittore, inviato de “La Repubblica”, autore di romanzi gialli con Il criminale (Newton Compton); Roberto Riccardi, colonnello dell’Arma dei Carabinieri, giornalista, e autore di gialli e noir, con il suo ultimo lavoro La notte della rabbia (Einaudi); lo scrittore di narrativa di viaggio Vittorio Russo con Transiberiana (Sandro Teti editore); lo scrittore Fabio Stassi con i suoi ultimi libri La lettrice scomparsa e Angelica e la cometa (Sellerio).

Le iscrizioni per partecipare alla Nave dei libri sono ancora aperte con un prezzo a persona a partire ad 249 euro.
E’ possibile consultare il sito web www.leggeretutti.it per rimanere aggiornati sul programma e sui prezzi.
Per informazioni più dettagliate e prenotazioni è possibile inviare una email a info@leggeretutti.it indicando il numero di persone e la sistemazione preferita, o telefonare al numero 06 44254205.

gioco d'azzardo dipendenza