E’ stato firmato dal Comune di Tivoli il nuovo contratto di servizio con l’Asa Spa, Azienda Speciale Ambiente. Le principali novità del nuovo contratto sono l’eliminazione definitiva dei cassonetti dalle strade con il completamento del programma per la raccolta differenziata in tutta la città, il potenziamento dell’attività quotidiana di pulizia delle strade cittadine e dei parchi pubblici e del diserbo dei cigli stradali, la gestione di impianti di recupero e selezione di rifiuti differenziati.
Nonostante nel 2013 l’azienda abbia attraversato un periodo pre-fallimentare accumulando circa 20 milione di euro di debiti, risanato nel 2014, è riuscita a raggiungere gli obiettivi fissati dall’attuale amministrazione comunale di tutti i servizi di igiene urbana.
Ad oggi sono stati migliorati e introdotti nuovi servizi di pulizia, spazzamento e raccolta dei rifiuti, acquistati e messi in opera mezzi all’avanguardia per la pulizia delle strade e dei luoghi pubblici quali aspiratrici elettriche, spazzatrici meccaniche e introdotto in molti quartieri il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti portando al 65% la quota di raccolta differenziata in tutto il territorio comunale, quota destinata ad aumentare nei prossimi mesi grazie all’adozione del servizio anche nelle zone dove non è ancora stato attivato.
Gli investimenti in risorse e tecnologie e il risanamento della situazione debitoria dell’azienda hanno garantito la diminuzione della spesa annua per i servizi di igiene urbana a carico della comunità, portando un calo del 18% dell’imposta sui rifiuti per la cittadinanza.