I coriandoli e le maschere per la festa li hanno donati i bambini, la consegna l’ha effettuata la Croce Rossa (Comitato locale di Guidonia). Una staffetta di solidarietà che sabato ha portato il Carnevale al reparto pediatrico dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Un “bottino” consegnato grazie all’iniziativa di Youngo Tiburtino, quella del “coriandolo sospeso”: il locale per il divertimento delle famiglie ha raccolto tutto ciò che i piccoli hanno voluto donare con la stesso spirito dell’usanza tutta napoletana del “caffè sospeso”, in questo caso maschere, travestimenti, trucchi, stelle filanti e altro ancora. La missione l’hanno chiusa i ragazzi della Croce Rossa di Guidonia portando il tutto a destinazione. RedCro

crocerossa2