I carabinieri della compagnia di Tivoli, sotto l’egida della procura della Repubblica, stamattina hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione con relativa rimozione degli ostacoli fissi eventualmente eretti, in una palazzina di Villalba, al 149 di via Tiburtina. Sono state fermate numerose persone sia per gli allacci abusivi alla rete elettrica, sia per l’occupazione abusiva degli immobili, nonché per il reingresso illegale nel territorio dello Stato di alcuni stranieri. La zona che era già stata fatta oggetto di denunce e segnalazioni da parte di cittadini ormai stanchi della diffusa illegalità, è stata controllata anche con l’ausilio del nucleo cinofili, personale dei vigili del fuoco e dell’Enel. Sono tuttora in corso attività di polizia giudiziaria. La posizione delle persone fermate è ancora al vaglio e sicuramente porterà ad arresti e denunce. RedCro

occupazioni2

gioco d'azzardo dipendenza