Nel corso di attività di controllo, i carabinieri della stazione di Mentana hanno arrestato una 40enne del posto per resistenza a pubblico Ufficiale e lesioni personali. La donna, era su via Amendola alla guida di utilitaria con a bordo altro passeggero e, dopo essersi fermata all’alt imposto dai militari, è ripartita bruscamente, urtando con il paraurti la gamba di uno dei carabinieri, rimasto lievemente contuso. Le immediate ricerche dell’autovettura hanno consentito di rintracciare il veicolo con gli occupanti presso la loro residenza, dove la donna, al fine di impedire la sua identificazione, ha continuato nella sua condotta aggressiva. E’ stato quindi accertato che l’autovettura con cui si era data alla fuga era sottoposta a sequestro amministrativo per una precedente violazione al Codice della strada. Pertanto, la donna è stata arrestata e tradotta presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, mentre il veicolo è stato sequestrato. RedCro