Sarà un fine settimana intenso e pieno di appuntamenti per i tiburtini, che nonostante qualche polemica legata al bando con cui il Comune ha deciso di gestire l’edizione 2018 della festa dedicata alle maschere e ai travestimenti, è pronto a riempire strade e piazze di colori e coriandoli. Ad aprire la due giorni di divertimento saranno le sfilate a Villa Adriana, sabato alle ore 15, con partenza da via Lago di Garda e mercatino annesso, mentre domenica si ritorna in centro, con una serie di eventi collaterali davvero interessanti. Anche qui spazio alle esposizioni: a soddisfare il palato dei buongustai ci penserà l’Archeomercato della Terra di Tivoli e Valle dell’Aniene, a cura di Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene e gliartigiani locali insieme alla scuola d’Infanzia dell’Istituto Comprensivo Tivoli 1. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, la musica suona nelle Scuderie Estensi con la presentazione della rivista “Harmonia” e l’esibizione di soprani e tenori accompagnati al pianoforte, insieme al coro polifonico “Giovanni Maria Nanino”.