Una trasferta in Europa invitati dal deputato Fabio Massimo Castaldo, sindaco e maggioranza (quasi al gran completo) del governo cinque stelle di Guidonia Montecelio sono rientrati portando con sé un nuovo bagaglio di conoscenze. “Certamente le notizie apprese e l’esperienza fatta saranno utilizzate come contributo per aiutare la nostra città ad uscire dall’impasse finanziaria in cui si trova. Ringrazio Fabio Massimo Castaldo per questa preziosa opportunità e per l’attenzione che da sempre ha per questo territorio”. Così dice il sindaco Michel Barbet dopo la tre giorni di studio sulle modalità di accesso ai fondi europei direttamente a Bruxelles. Matteo Castorino, il consigliere più giovane, parla di una “esperienza formativa che ha permesso ad alcuni consiglieri della nostra città di avvicinarsi alle istituzioni europee sconosciute alla maggior parte dei giovani italiani ma che, specialmente per loro, possono rappresentare un’opportunità di rilancio culturale e un incubatore di buone pratiche in materia di innovazione tecnologica”. In città intanto non sono mancate polemiche da parte dell’opposizione per la sortita all’estero in una fase così delicata.