I libri, il mare, Barcellona: il mensile “Leggere:tutti” da nove anni organizza Una Nave di Libri per Barcellona e da sei anni aMare Leggere, Festival della letteratura per ragazzi sul mare, viaggi letterari realizzati in collaborazione con Grimaldi Lines e con il patrocinio dell’Istituto italiano di Cultura di Barcellona. Si tratta di esperienze indimenticabili per migliaia di viaggiatori (famiglie, scuole o amici) che nel corso del tempo sono approdati a Barcellona dopo una singolare navigazione all’insegna dei libri.

Visto l’approssimarsi delle edizioni 2018 “Leggere:tutti” ha deciso di ringraziare gli autori e i lettori che negli anni hanno condiviso questa doppia esperienza straordinaria, invitandoli a “Più Libri Più Liberi”, la rassegna romana della piccola e media editoria che quest’anno si terrà per la prima volta nella suggestiva Nuvola di Fuksas.

Nella giornata di Sabato 9 Dicembre, alle ore 13.30, presso la Aldus Room, il direttore Giuseppe Marchetti Tricamo e l’ideatore e animatore dei viaggi letterari Sergio Auricchio incontreranno e ringrazieranno i tanti protagonisti delle due iniziative e annunceranno il programma delle nuove edizioni. La prima, aMare Leggere, Festival di letteratura per ragazzi sul mare (VI edizione), avrà luogo dal 3 al 6 Marzo 2018 e prevede un ricco programma di attività all’insegna di incontri con gli scrittori, laboratori di scrittura, corsi di fotografia e di giornalismo, proiezioni di film e spettacoli, ma anche incontri dedicati al tema dell’alternanza scuola/lavoro, realizzati in collaborazione con l’ANP – Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola. La seconda, altro suggestivo connubio tra viaggio, lettura e interazione, vedrà La Nave dei Libri, manifestazione giunta alla sua IX edizione ed in programma dal 21 al 24 aprile, approdare a Barcellona proprio in occasione della Festa di San Jordi, che coincide con la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, il 23 aprile: una ricorrenza che sposa la tradizione agli scambi reciproci di rose e libri tra uomini e donne.

Alla crociera, che come consuetudine partirà dal porto di Civitavecchia, e nella quale verranno organizzati reading, spettacoli teatrali, proiezioni di film e dibattiti, hanno partecipato nel corso degli anni numerosi scrittori, attori e registi. Tra questi si ricordano autori come Carlo Lucarelli, Maurizio De Giovanni, Massimo Carlotto, Gaetano Savatteri, Ennio Cavalli, Roberto Ippolito, Claudio Damiani, Diego De Silva, Melania Mazzucco, Lorenzo Marone, Viola Ardone, Roberto Gervaso, Simona Sparaco, Nicola Lagioia, Chiara Gamberale, Antonella Lattanzi, Carmine Abate, Loredana Lipperini, Emanuele Trevi, Valeria Parrella, Massimo Lugli; attori tra cui Isabella Ragonese, Ennio Coltorti, Antonello Avallone, Gino Manfredi e i tanti del collettivo Voci nel deserto che ha partecipato a diverse edizioni; registi quali Ivan Cotroneo, Aureliano Amadei, Mimmo Calopresti; ma anche chef del calibro di Gennaro Esposito, Christian Andreini, Alessandro Cecere, Renato Bernardi e cantanti, prima di tutte Teresa De Sio, protagonista di un concerto indimenticabile sul ponte della Nave dei Libri 2012.