L’appalto era stato messo in piedi dal governo dei commissari, i cinque stelle adesso danno il via ai lavori per la messa in sicurezza delle strade a Guidonia Montecelio. “La ditta vincitrice del bando di gara – spiegano dal Comune – ha potuto finalmente operare sulle disastrate strade e le prime buche su via Roma sono state tappate e messe in sicurezza”. E’ il sindaco Michel Barbet a precisare, “si sta studiando un calendario di interventi per cominciare a dare delle risposte immediate alle tante richieste dei cittadini che giustamente lamentano da troppo tempo una carenza di sicurezza nelle strade”. Soddisfazioni poi dell’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Castellino: “Chiaramente si tratta di un appalto che non abbiamo fatto noi, il nostro merito è sicuramente quello di aver sbloccato l’iter che ha permesso alla ditta di cominciare finalmente ad operare fattivamente. La buona volontà degli uffici è stata fondamentale per sbloccare la situazione”. Oltre alla ditta in appalto, nei giorni scorsi sono state attivate delle squadre di operai comunali che con sacche di asfalto a freddo hanno contribuito a tamponare la situazione buche in attesa di interventi più risolutivi.