Se vi è capitato di sentire la voce di Stefano Accorsi nel celebre monologo alla radio nel film “Radiofreccia” mentre girate sul web, siete capitati su Radio Voi, trasmissione dell’emittente radiofonica Icco Radio che sta prendendo sempre più piede nel nostro territorio. Subito dopo uno stacco musicale, parte la voce del regista Vanni Maddalon, storico speaker di Radio Spazio Aperto e di tante realtà importanti dell’etere romano, che annuncia le due conduttrici Alessandra Paparelli, un’esperienza molto lunga nel giornalismo e nel mondo degli uffici stampa e Dina Mastronardi, esperta di musica e musicista lei stessa con un passato nel gruppo Cecchi Gori. Il tutto trasmesso all’interno del Bar Sofia nel centro commerciale La Fonte a Santa Lucia di Fonte Nuova con un’impronta e un’attenzione importante sul nostro territorio. “L’idea della trasmissione – spiega Alessandra Paparelli – è nata insieme all’editore Alessandro Coccia. Mi ha contattato ed è nata subito l’idea di un format che desse voce al nordest romano con un occhio alla capitale. L’editore ha pensato a Vanni Maddalon, voce storica dell’etere romana, e abbiamo immediatamente coinvolto l’amica e collega Dina Mastronardi”. Una trasmissione in onda il lunedì dalle 16 alle 17,30, martedì e venerdì dalle 15,30 alle 18,00; un impegno notevole che prevede un sapiente mix tra i tre conduttori. “La radio è una grande passione – continua Dina Mastronardi – qui mi piace portare associazioni e musica e chiedo sempre ai nostri ospiti di esprimere la loro arte e di esibirsi”. Alessandra Paparelli, invece, anche grazie alla sua formazione professionale si occupa della politica nel nostro territorio. “Abbiamo come ospiti fissi i direttori e i giornalisti delle testate del nordest romano – dice ancora Paparelli – oltre a dare voce alle amministrazioni comunali e affrontando le elezioni amministrative dell’11 giugno. Nel nostro territorio andranno al voto Fonte Nuova, da dove trasmettiamo, Guidonia, Capena, Formello e Castelnuovo di Porto. Non è escluso che daremo voce anche a Grottaferrata e Frascati”. A dettare i tempi in regia e a condurre insieme alle due speaker Vanni Maddalon, uno che di maratone radiofoniche se ne intende. “Nel 2000 quando la Lazio vinse lo scudetto – ricorda Maddalon – andai in onda ininterrottamente per 13 ore al microfono senza sosta. Stessa cosa l’anno dopo con lo scudetto della Roma”. Oltre alla radio, però, per chi volesse Radio Voi è disponibile anche in replica televisiva su Tele Roma 1. “Franco Picconi era l’editore di Radio Spazio Aperto – spiega Maddalon – e ha dato vita a Tele Roma 1 sul canale 271 dove la sera e la mattina presto vanno in replica le nostre puntate radiofoniche”. Del resto con la diretta facebook è possibile guardare oltre che sentire una trasmissione nata poco più di tre mesi fa e con numeri in costante crescita basta pensare che il sito ha una media di 30mila ascoltatori con punte di 40mila, mentre dalle applicazioni per i cellulari si arriva tra i 7mila e i 10mila ascoltatori. “Radio Voi è il nostro figlio, frutto del lavoro di giorno e notte. Questa è la radio di Fonte Nuova e l’unica radio nel nordest romano. La radio per noi è magia, è la fabbrica dei sogni, la radio è vita”.
Vincenzo Perrone