Intervento delicato quello effettuato ieri sera dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, a Villalba, Guidonia, a seguito di una segnalazione di “violenza domestica”. Lei 31 anni, 34 lui, quando sono arrivati i poliziotti, li hanno trovati in strada, con lui che continuava a percuoterla. Malgrado ciò, l’aggressore non si è arreso e, con il figlio tra le braccia, ha iniziato a minacciare e ad aggredire i poliziotti, rifugiandosi in casa. Solo l’utilizzo dello spray al peperoncino ha permesso agli agenti di bloccare l’uomo.Romeno, con precedenti di polizia, è stato così accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni, minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Giudicate guaribili in 10 e 7 giorni, le lesioni che lo straniero ha procurato alla moglie e ai poliziotti. RedCro